Da Emilia Romagna 32 mln per maxi piano riqualificazione... -7-

Red/Cro/Bla

Roma, 30 ott. (askanews) - "Ai millequattrocento metri già realizzati- aggiunge Medri- se ne aggiungeranno altri millecinquecento che completeranno questo suggestivo percorso che qualifica non solo Milano Marittima, ma tutta la nostra riviera. Un'opera strategica per il pieno rilancio della località, per puntare su un turismo di qualità e bellezza, che mette al centro la cura dell'ambiente e del patrimonio paesaggistico della città".

"Interventi pubblici come questo- conclude il sindaco- valorizzano il nostro territorio, rendendolo un posto da vivere e visitare tutto l'anno, ai quali però deve seguire un piano di azioni condivise in sinergia con gli operatori privati per un grande rilancio turistico. Ringraziamo la Regione Emilia-Romagna che ha contribuito al finanziamento anche di questo progetto come degli stralci precedenti, il presidente Bonaccini e l'assessore Corsini che hanno creduto in questa riqualificazione".

Il progetto consiste nella realizzazione di un tratto ciclo-pedonale di 1.550 metri, con spazi polifunzionali, in stretta continuità con i tratti già realizzati e in corso di realizzazione. L'opera darà continuità agli spazi anche rispetto al centro commerciale naturale di Milano Marittima, protagonista anch'esso di importanti opere di riqualificazione urbana. Una volta completato anche questo tratto sarà materialmente possibile percorrere tutta la costa a piedi o in bicicletta da nord fino ad arrivare a Cervia e viceversa.