Da Gregoretti sbarca donna incinta con marito e figli

webinfo@adnkronos.com
Dalla nave Gregoretti è sbarcata una donna all'ottavo mese di gravidanza insieme al nucleo familiare composto da marito e due figli piccoli. La signora è stata fatta scendere dopo consulto medico. Così fonti del Viminale in merito alla motovedetta della Guardia costiera con a bordo i 135 naufraghi soccorsi in mare nei giorni scorsi. Cinquanta migranti sono stati soccorsi dopo l'allarme lanciato dal peschereccio 'Accursio' che non ha mai abbandonato il gommone fino all'arrivo della vedetta. La nave è in attesa di ordini per lo sbarco degli altri migranti. Il governo ieri ha ufficialmente interpellato la Commissione europea per coordinare le operazioni di ricollocazione dei 135 migranti attualmente a bordo della nave della Guardia Costiera italiana Gregoretti.

Dalla nave Gregoretti è sbarcata una donna all'ottavo mese di gravidanza insieme al nucleo familiare composto da marito e due figli piccoli. La signora è stata fatta scendere dopo consulto medico. Così fonti del Viminale in merito alla motovedetta della Guardia costiera con a bordo i 135 naufraghi soccorsi in mare nei giorni scorsi. Cinquanta migranti sono stati soccorsi dopo l'allarme lanciato dal peschereccio 'Accursio' che non ha mai abbandonato il gommone fino all'arrivo della vedetta. La nave è in attesa di ordini per lo sbarco degli altri migranti. Il governo ieri ha ufficialmente interpellato la Commissione europea per coordinare le operazioni di ricollocazione dei 135 migranti attualmente a bordo della nave della Guardia Costiera italiana Gregoretti.