Da Londra a Palermo con il Covid, donna incinta in rianimazione

webinfo@adnkronos.com

Una donna incinta di origini marocchine è risultata positiva al Covid-19 a Palermo. Da ieri sera è ricoverata all'ospedale Cervello di Palermo. Rientrata in Sicilia con un volo da Londra ha accusato problemi respiratori ed è stata condotta nel nosocomio. Secondo quanto fanno sapere dall'ospedale, né lei né il piccolo che porta in grembo sarebbero in pericolo di vita. I medici ne hanno disposto il trasferimento dal reparto di Pneumologia a quello di Rianimazione. "La paziente non è comunque intubata e respira autonomamente", spiegano dal nosocomio.