Da Londra a New York in sole due ore con il jet supersonico di Virgin Galactic

Antonio Cardarelli
·1 minuto per la lettura
Da Londra a New York in sole due ore <br />con il jet supersonico di Virgin Galactic
Da Londra a New York in sole due ore
con il jet supersonico di Virgin Galactic

La sfida di Branson: un aereo che viaggia a 3 volte la velocità del suono

Due ore per andare da Londra a New York viaggiando a una velocità di 3.700 chilometri orari. Il nuovo progetto di Virgin Galactic viaggia 3 volte alla velocità del suono (Mach 3 per gli esperti) e promette di battere il record stabilito nel 1996 dal Concorde della British Always, che raggiunse Londra da New York in due ore e 52 minuti.

PARTNERSHIP CON ROLLS ROYCE

Il jet supersonico nascerà da una partnership tra Virgin Galactic, compagnia fondata dal magnate Richard Branson, e Rolls Royce, con la supervisione della NASA. L’erede del concorde – pensionato del 2003 – viaggerà a un’altezza di 18mila metri (l’altezza massima per un aereo oggi è 11mila metri) e sarà in grado di trasportare tra 9 e 19 passeggeri. Il progetto è stato accolto positivamente dagli investitori, con il titolo Virgin Galactic salito del 6,99% nella seduta di ieri.

COMBUSTIBILI GREEN

“Siamo entusiasti di svelare questo progetto di aereo ad alta velocità, per un viaggio commerciale sicuro e affidabile”, ha commentato George Whitesides, Chief Space Officer di Virgin Galactic, annunciando i prossimi step progettuali del nuovo jet. Oltre a integrarsi con le infrastrutture aeroportuali già esistenti, l’idea di Virgin Galactic è di puntare con decisione su materiali innovativi e sostenibili e su combustibile di nuova generazione, meno inquinante rispetto a quelli in uso.