Da lunedì 8 novembre prendono il via le prenotazioni del bonus terme: come funziona

·1 minuto per la lettura
Bonus terme come funziona
Bonus terme come funziona

Il bonus terme, tra le varie misure varate dal Governo Draghi, è uno dei più attesi dalle aziende del settore. Realtà come piscine e parchi termali, ma anche le palestre, hanno sofferto in modo profondo la chiusura delle attività durante l’emergenza sanitaria. Proprio le strutture termali quindi saranno al centro di questa importante iniziativa. Ecco chi ne potrà usufruire e le modalità per accedere al bonus.

Bonus terme come funziona, da quando prendono il via le prenotazioni

Le prenotazioni partiranno dalle ore 12.00 di lunedì 8 novembre. La richiesta potrà essere inoltre effettuata presso strutture accreditate, il cui elenco sarà disponibile sul portale bonusterme.invitalia.it. Questo beneficio è individuale e non potrà essere in alcun modo ceduto.

Bonus terme come funziona, le modalità

L’importo erogato sarà un massimo di 200 euro a persona e potrà essere utilizzato fino ai 60 giorni successivi dall’emissione del bonus. Bisogna tenere conto che per l’iniziativa sono stati stanziati in tutto 53 milioni di euro, pertanto le risorse messe a disposizione saranno limitate.

Bonus terme come funziona, l’appello di Codacons

Nel frattempo Codacons, riporta ANSA, ha lamentato il fatto che l’importo stanziato rispetto a quanto previsto per il cittadino sarebbe del tutto insufficiente. A tal proposito ha spiegato: “I 53 milioni di euro stanziati per una spesa massima di 200 euro, appaiono del tutto insufficienti, perché se si acquisteranno pacchetti e servizi fino ad arrivare al tetto massimo di 200 euro avremo solo 265mila fortunati che potranno beneficiare dell’incentivo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli