Da lunedì nel Lazio campanella per oltre 730 mila studenti -2-

Red

Roma, 14 set. (askanews) - Nella lettera inviata dall'assessore regionale al Lavoro, alla Scuola e alla Formazione Claudio Di Berardino a tutti i dirigenti scolastici del Lazio per augurare un buon inizio anno, sono descritti diversi i progetti che, anche quest'anno, coinvolgeranno le scuole, con l'obiettivo di renderle sempre più inclusive e di qualità, in particolar modo in quei contesti territoriali dove le condizioni di debolezza socio-culturali sono più accentuate.

Tra i progetti in programma vi saranno: il viaggio della Memoria nei luoghi della Shoah; "scuola ABC arte e bellezza" per favorire la lettura della realtà storica e contemporanea attraverso punti di vista inediti; "fuoriclasse" per il rafforzamento della partecipazione attiva, dei processi di apprendimento e dell'occupabilità dei giovani. Vi sono poi il bando "Study visit" per sostenere i processi di orientamento professionale o formativo e il bando per l'apertura di nuovi lavoratori.

Non ultimo ci saranno un piano di interventi per la prevenzione, la gestione e il contrasto del fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo, un progetto per l'adozione di comportamenti corretti nei confronti dell'ambiente nonché per il contrasto alla dispersione scolastica.