Da mondo Treccani nasce Edulia Masterclass, streaming del sapere in abbonamento

(Adnkronos) - Più di 150 corsi online tenuti da altrettanti docenti d’eccellenza per oltre 200 ore di lezione, sotto il marchio di qualità certificato dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, tutto accessibile in abbonamento e a breve disponibile anche su App: un vero 'streaming del sapere' da oggi online su edulia Masterclass (www.edulia.it), la piattaforma EdTech del mondo Treccani rivolta agli studenti della scuola italiana e giovani adulti che vogliono acquisire competenze e conoscenze utili a perfezionare la propria identità professionale e personale per affrontare le complessità contemporanea. Un nuovo strumento formativo che si posiziona da subito come player di riferimento del settore con un’offerta destinata a raggiungere quota 1.000 corsi entro il 2023.

Dal coding all’economia culturale, dalla sostenibilità all’intelligenza emotiva, dalla data strategy alla digital art: il palinsesto di edulia Masterclass abbraccia e fonde cultura umanistica, scientifica e digitale, per una formazione ampia, diversifica e interconnessa. Video corsi on demand pensati e strutturati per ispirare, orientare, trasmettere competenze tecniche e strumenti pratici e per sviluppare e affinare attitudini personali (soft skill) come creatività, intuizione, problem-solving, spirito critico, foresight.

“Con le Masterclass di edulia vogliamo mettere studentesse e studenti e giovani adulti che desiderano stare al passo con le nuove conoscenze nelle condizioni di orientarsi, lasciarsi ispirare e definire percorsi di crescita, di lavoro e di studio a prova di futuro", afferma Cristina Pozzi, da luglio nuovo Ceo di Treccani Futura, oggi edulia. “Oggi la complessità e i grandi cambiamenti che stiamo affrontando - avverte - ci richiedono nuove forme di crescita personale che si affiancano ai percorsi formali della scuola, delle professioni e dell’accademia, e strumenti e modelli educativi innovativi, coinvolgenti, interattivi e capaci di fungere da bussola nella costruzione della nostra identità personale e professionale. edulia, la cui radice richiama immediatamente all’educazione, nel suo significato in latino rimanda al concetto di cibo, nutrimento e dunque sintetizza bene le intenzioni del nostro progetto".

"Acquisire consapevolezza e competenza - continua Cristina Pozzi - significa sviluppare uno spirito critico per cogliere le trasformazioni del mondo del lavoro e della società in cui viviamo o ci troveremo a vivere, diventando protagonisti del proprio futuro. Per affrontare questo percorso, è indispensabile mettere a disposizione di tutti linguaggi e strumenti digitali e flessibili, profondi e di altissima qualità, garantendo una ‘conoscenza in tasca’ accessibile sempre e ovunque”.

Il palinsesto di edulia Masterclass si sviluppa su 7 macro aree: Marketing e advertising, per individuare e comprendere le strategie migliori partendo dai fondamenti, attraversando social media marketing, growth marketing, branding e Analytics; Scienze e tecnologie emergenti, dall’intelligenza artificiale e le blockchain ai data science e industria 4.0 per comprenderne pro e contro e imparare a governarle e impiegarle al meglio nella vita privata e nella costruzione del proprio percorso professionale; Business e Startup, per scoprire il mondo dell'imprenditorialità grazie a contenuti tecnici, esempi pratici, case histories e testimonianze, tra sostenibilità, risorse umane e Project Management; Coding e programmazione, per destreggiarsi come web developer, grazie alle basi teoriche della programmazione informatica e del pensiero computazionale; Crescita personale e soft skills, a supporto dello sviluppo di competenze trasversali, con un ampio spazio dedicato all’orientamento per trovare il percorso adatto alle proprie ambizioni e ai propri talenti; Strumenti pratici per il lavoro, per passare dalla teoria all’applicazione consapevole in ogni settore, dal mondo audio all’editing video, dal design alla fotografia, dal pacchetto Office alla Google Suite; Arte e cultura, dove la tradizione culturale, dalla filosofia all'architettura, dal cinema alla musica, si fonde con l’innovazione e le nuove tecnologie per trovare nuove opportunità.

“edulia Masterclass - spiega Andrea Vitelli, Senior Project manager di edulia Masterclass - è una piattaforma con una forte leva ispirazionale grazie al coinvolgimento di personalità ed esperti leader del proprio settore con la loro competenza ma anche con la loro grande esperienza; la loro presenza garantisce grande cura e qualità dei contenuti, con uno spettro di tematiche, umanistiche e scientifiche, unico come ampiezza, che si uniscono e compenetrano, per un’immersione formativa a 360 gradi. Lo scopo è traghettare progressivamente tutti i nuovi saperi, quelli già in atto e quelli ancora in arrivo, sotto il marchio di qualità e la tradizione di Treccani, in un processo di costante arricchimento della piattaforma, sia nella produzione dei corsi sia nel continuo, accurato e rigoroso processo di selezione di docenti e formatori eccellenti”.

Fra gli esperti, docenti, imprenditori e professionisti qualificati e autorevoli già coinvolti, Carlo Ratti, Lorenza Baroncelli, David Chalmers, Benedetta Giangrande, Piero Poccianti, Tiziana Maffei, Francesco Morace, Anna Zavaritt, Ilaria Gaspari, Stefano Quintarelli, Silvia Marchesan, Tommaso Calarco, Iolanda Iacono, Paolo Petrocelli, Patrizia Caraveo. Una facoltà di docenti eccellenti in tutti i campi, con particolare attenzione all’equilibrio di genere: “Se vogliamo ispirare e orientare le italiane e gli italiani, dobbiamo ricordarci che abbiamo anche la responsabilità di garantire che tutte e tutti possano rifarsi a modelli il più possibile vari ed equilibrati anche nella distribuzione di genere”, aggiunge Cristina Pozzi.

Ogni area di edulia Masterclass è sviluppata per approfondire verticalmente i singoli temi e offrire conoscenze e tendenze ormai necessarie per vivere nel presente: capire come le città possono adattarsi per far fronte a imprevedibili crisi economiche, climatiche, sociali e sanitaria attraverso un’oculata rigenerazione urbana, per farle diventare a tutti gli effetti 'città del futuro' (SenseAble City); conoscere le potenzialità del Pnrr e le sue applicazioni nella transizione digitale; imparare a difendersi dall’evoluzione dei pirati digitali con un percorso 'igiene informatica' e Cybersecurity; esplorare le nuove frontiere della gamification con i nuovi linguaggi creativi legati ai videogames, ormai strumenti a supporto anche di musei e luoghi di cultura ma anche elemento di innovazione e cambiamento nelle organizzazioni aziendali; prevedere il futuro della rete, dal Metaverso al Web3; apprendere i concetti essenziali del Funnel Marketing per dare forza al proprio progetto di Business e del Neuro Marketing per emergere dalla massa comunicativa comprendendo i bisogni emotivi degli utenti; immergersi nel Nanomondo attraverso le nanotecnologie; analizzare le potenzialità degli Nft (Non Fungible Token) per crearne uno e il loro impatto sulla digital art; saper utilizzare nuovi software come Pipedrive, Slack e Asana e linguaggi di programmazione come Python e Sql; approcciarsi al Toy Design e ai suoi valori; scoprire il framework degli Okr e i suoi principali benefici in azienda come nella vita professionale e privata; approfondire il ruolo ormai necessario della diplomazia culturale e l’approccio strategico alle relazioni internazionali…

Nell’ottica di consentire una diffusione più capillare possibile, sono stati adottati prezzi concorrenziali e accessibili, con differenti soluzioni: la piattaforma è infatti disponibile ad abbonamento, a soli 9,9 euro al mese, 24,9 euro per 3 mesi, 44,9 euro per 6 mesi e 79,9 euro all’anno, e si arricchirà via via di tanti nuovi corsi e contenuti. Chi si abbona avrà accesso non solo ai contenuti attualmente presenti ma anche a tutta l’evoluzione prevista nel tempo su edulia, con un raddoppio previsto entro pochi mesi dell’offerta formativa, senza costi aggiuntivi.