Da oTTo di via Paolo Sarpi a Milano: menu del brunch e dell’aperitivo

via paolo sarpi aperitivo

In ogni grande metropoli che si rispetti esiste una Chinatown. A Milano la zona è un luogo denso di suggestioni e ricco di fascino situato tra il Cimitero Monumentale e Moscowa; il fulcro ideale dell’area è senza dubbio via Paolo Sarpi. Si tratta di una via pedonale con il selciato in pietra e delimitata da numerosi spazi verdi. La riqualificazione urbanistica che ha investito i luoghi ne ha fatto un luogo esclusivo a pochi passi dal centro. Uno dei locali più in voga della zona è sicuramente Da oTTo proprio nel cuore di via Paolo Sarpi. Andiamo alla scoperta, allora, un locale originalissimo in un contesto unico.

Da oTTo via Paolo Sarpi: il locale

Si tratta di un locale nella situato nella centralissima via Paolo Sarpi che accoglie la clientela più eterogenea; è possibile incontrare ragazzi, professionisti con personal computer, signore di mezza età, famiglie e giovani coppie. L’interno è di design con dei maxi tavoli in legno da condividere, la terrazza consente di assaporare l’atmosfera milanese senza esserne troppo disturbati.

Il locale è elegante, senza essere eccessivamente sofisticato. Qui tutto funziona in modo non convenzionale; il bere si prende direttamente al bancone come si trattasse di un self service mentre i piatti vengono scelti autonomamente compilando la lista a disposizione dei clienti e vengono portati al tavolo.

L’aperitivo di Da oTTo

Anche nello specifico contesto dell’aperitivo, il locale si distingue per originalità. Lontane le sirene dell’aperitivo sui Navigli milanesi, Da oTTo il momento dell’aperitivo si distingue dalla massa. Niente buffet chilometrici da cui attingere tartine di vario tipo; qui, la scelta del cocktail è un rito personale. Realizzati solo con materie prime di qualità elevatissima, i drink vengono preparati con cura e personalizzati in base al gusto e alle esigenze. La carta dei vini accompagna la lunga selezione di cocktail nazionali ed internazionali.

Niente patatine o arachidi; l’aperitivo viene accompagnato da taglieri che possono essere composti dal cliente in base al proprio gusto. I taglieri, realizzati con creatività ed abbinamenti anche inusuali ed audaci, possono vantare soltanto prodotti di qualità ben superiore alla media e freschissimi. Niente di confezionato, tutto viene preparato sul momento. I cocktail ed i taglieri hanno costi separati ed è possibile scegliere anche soltanto una delle due cose.

Da oTTo Milano: il brunch e i prezzi

Oltre ai taglieri di cui abbiamo già parlato, la vera specialità del locale sono i cosiddetti “quadrotti“. Si tratta di toast particolari (a cui manca la fetta superiore) realizzati con pane in cassetta e guarniti con ricette sfiziosissime e molto creative. Da provare la guarnizione con salmone e formaggio spalmatile veramente deliziosa. I quadrotti sono i protagonisti anche del brunch che il locale propone tutti i week end dalle 12.30 alle 15. Posizionati su un tagliere, vengono accompagnati da patate, frutta, yogurt e caffè.

Non si può prenotare in alcun modo poiché il locale non accetta prenotazione. Si va e si aspetta il proprio tavolo. Soltanto per comitive numerose ed in occasioni particolari è possibile richiedere di riservare un tavolo. Il locale non effettua in alcun modo la politica del prezzo si fisso. Si consuma e si paga in base alle scelte effettuate. Il costo medio, comunque, non è troppo elevato e il prezzo di un aperitivo, in genere, non supera i 17 Euro.