Da Patti Smith a Bruce Springsteen, l'attesissimo concerto evento a New York

·1 minuto per la lettura

AGI - All'improvviso, al tramonto del venerdì, sul palco che ventiquattr'ore dopo ospiterà il concerto evento a Central Park, sale Patti Smith per provare i suoi brani. E parte la magia della Grande Mela, una delle canzoni più attese, quella che stasera scatenerà il pubblico: “People have the power”

A 74 anni la cantante di Chicago si esibisce con la sua iconica voce, capace ancora di scatenare emozioni. Centinaia di persone presenti sul prato la saluteranno con un applauso. E' stato l'antipasto al concerto evento “We Love NYC: The Homecoming Concert” che, nei piani originari, doveva segnare il ritorno di New York alla normalità, dopo essere stata il focolaio mondiale della pandemia da Covid.

Rispetto alle previsioni, la situazione sanitaria resta ancora di grande attenzione. Al concerto, in gran parte gratuito, si accederà solo se vaccinati.

Sul palco montato al Great Lawn, lo spazio più vasto di Central Park, si alterneranno una serie di star mondiali, da Bruce Springsteen agli Earth, Wind & Fire, da Elvis Costello a Andrea Bocelli, Carlos Santana, Paul Simon, Ll Cool J, Jennifer Hudson e la New York Philarmonic. E poi attori, attrici e conduttori tv. L'inizio dello show è previsto intorno alle 5 di pomeriggio e il concerto andrà avanti fino a tarda sera. Attese più di 60 mila persone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli