Da Regione Liguria 2 mln per messa in sicurezza strade comunali

Fos

Genova, 6 feb. (askanews) - La giunta regionale della Liguria ha approvato oggi, su proposta dell'assessore alla protezione civile e alle infrastrutture Giacomo Giampedrone, il piano strade 2020 per la messa in sicurezza delle strade comunali dissestate con un impegno finanziario di 2 milioni e 28 mila euro.   Sulla base delle riunioni promosse dall'assessore con Anci Liguria sono stati individuati, attraverso un bando promosso ad hoc dalla stessa Anci, tutti gli interventi ammessi a finanziamento sulla base della priorità data dalla messa in sicurezza contro il dissesto.   "Oltre a questi finanziamenti - ha sottolineato in una nota Giampedrone - abbiamo già stanziato altri 2 milioni dedicati alle strade provinciali per un totale di 4 milioni di euro per opere di consolidamento stradale e manutenzione straordinaria in grado di garantire la normale viabilità e la sicurezza dei cittadini come giustamente richiesto dal territorio".

"La Regione Liguria - ha concluso Giampedrone - sta facendo ampiamente la sua parte in attesa che il governo si muova, stanzi le risorse almeno per coprire anche le somme urgenze di dicembre e predisponga un piano strutturale nazionale per le infrastrutture attraverso lo stanziamento di risorse straordinarie che solo per il territorio ligure ammontano a 500 milioni di euro".