Da venerdì ancora più fresco e nuova serie di temporali

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 ago. (askanews) - Sull'Italia continuano ad affluire correnti fresche dai quadranti settentrionali che hanno abbassato le temperature, soprattutto al Centro-Nord. Da venerdì un ulteriore apporto di aria fresca di origine polare farà ulteriormente scendere i termometri, questa volta anche al Sud. Il team del sitoiLMeteo.it informa che dopo un giovedì in prevalenza soleggiato e più caldo al Centro-Nord (temporali soprattutto in Puglia e in Calabria) venerdì un impulso instabile colpirà con temporali e grandinate dapprima il Friuli Venezia Giulia, poi tutta l'Emilia Romagna e la Liguria di levante e quindi anche le Marche.

L'ulteriore apporto di aria fresca farà calare ancora una volta le temperature che scenderanno sotto la media di quasi 8 gradi. Nel corso del weekend l'aria fresca raggiungerà anche il Sud provocando temporali forti sui settori appenninici, sulle zone adiacenti ad essi, ma anche in Puglia e in Campania. Al Centro-Nord dopo un sabato fortemente instabile, fresco e con molte piogge, domenica il tempo migliorerà.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli