1 / 11

Dov’è finita la Manson Family?

Nel corso di due notti dell’agosto 1969, i seguaci di Charles Manson, morto a 83 anni, uccisero con feroce violenza sette persone. La loro vittima più famosa fu l’attrice Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski, uccisa in casa insieme a quattro ospiti; la notte seguente, la gang uccise un ricco imprenditore, Leno LaBianca, e sua moglie Rosemary. (Reuters)

Da Watson alla testimone Kasabian: dov'è finita la Manson Family

Nel corso di due notti dell’agosto 1969, i seguaci di Charles Manson, morto a 83 anni, uccisero con feroce violenza sette persone. La loro vittima più famosa fu l’attrice Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski, uccisa in casa insieme a quattro ospiti; la notte seguente, la gang uccise un ricco imprenditore, Leno LaBianca, e sua moglie Rosemary.

Credits: AP

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità