Dacia Duster, un sogno elettrico nel cassetto

redazione@motor1.com (Anthony Karr)
Dacia Duster elettrica, le foto spia

Il prototipo sorpreso sulle nevi sembra una versione da corsa

Uno strano prototipo di Dacia Duster è stata fotografato sulle nevi del circolo polare artico, con carrozzeria larga in stile racing e molti dettagli che fanno pensare ad una motorizzazione elettrica.

Quello che sorprende di più e vedere il muletto col marchio romeno dotato di piattafroma elettrica e un pacco batterie piatto posizionato proprio sotto i sedili, cosa fino ad ora riservata solo alla capofila Renault (Zoe e gamma Z.E.).

Prototipo da corsa elettrico

A spiegare in parte le foto spia di questo grintoso prototipo Dacia c'è il fatto che Renault Sport sta lavorando ad una nuova vettura per le corse sul ghiaccio Andros Trophy.

Dacia Duster elettrica, le foto spia

Non a caso dal 2020 questo campionato francese avrà una classe dedicata alle auto elettriche e Dacia potrebbe farsi trovare pronta con una sua specialissima Duster da corsa a zero emissioni.

Le ultime novità Duster

L'inzio dell'era elettrica Dacia

A favore di questa tesi ci sono diversi indizi come il roll-bar interno al prototipo, i sedili racing a guscio, le grandi pinze freno Brembo davanti e quelle firmate Alpine dietro.

Lo sviluppo di una Dacia Duster da corsa per l'Andros Trophy servirebbe anche allo sviluppo di una nuova tecnologia elettrica per le auto di serie da lanciare nei prossimi anni; potrebbe essere l'inizio di una nuova gamma elettrica Dacia proposta come sempre a prezzi competitivi.

Foto: Automedia