Dai Giochi invernali di Pechino ai mondiali in Qatar, lo sport nel 2022

·3 minuto per la lettura

AGI - Il 2022 sarà un altro anno ricchissimo di sport: il Covid e le tante manifestazioni già slittate dal 2020 al 2021, fanno sì che per il secondo anno di fila vivremo importantissime kermesse, su tutte le Olimpiadi invernali di Pechino e i mondiali di calcio in Qatar.      

Calcio

A gennaio riparte la serie A con la caccia all'Inter campione d'inverno. Entra nel vivo anche la Coppa Italia (finale l'11 maggio) e dal 9 gennaio il primo grande appuntamento internazionale, la Coppa d'Africa in Camerun. A febbraio tornano gli ottavi della Champions League, la cui finale è in programma il 28 maggio a San Pietroburgo. 

L'appuntamento dell'anno sono ovviamente i mondiali in Qatar che eccezionalmente si svolgeranno durante la prossima stagione, dal 21 novembre al 18 dicembre. L'Italia deve staccare il pass ed è attesa dagli spareggi: il 24 marzo a Palermo giocherà la semifinale, gara secca, contro la Macedonia del Nord, in caso di vittoria, il 29 marzo finale in trasferta con la vincente di Portogallo-Turchia. Nel calcio femminile fari puntati sugli europei in programma dal 6 al 31 luglio in Inghilterr,  a cui partecipa anche l'Italia.  

Sport invernali 

Il momento clou saranno le XXIV Olimpiadi Invernali a Pechino e Paralimpiadi dal 4 al 20 febbraio. Oltre alla capitale, a ospitare le gare saranno la contea di Yanqing e la città di Zhangjiakou. I XIII Giochi paralimpici invernali si terranno smepre a Pechino dal 4 al 13 marzo. Inoltre tra il 25 giugno e il 5 luglio, la città algerina di Oran ospita i XIX Giochi del Mediterraneo, mentre di nuovo la Cina, a Chengdu, sarà la sede della XXXI Universiade dal 18 al 29 agosto. 

Motori

Il 2022 sarà un anno rivoluzionario per il mondo dei motori. Il Mondiale di F1 riparte il 20 marzo dal Gp in Bahrein con nuovi regolamenti e monoposto di nuova concezione. La Ferrari vuole tornare competitiva per spezzare il duopolio Red Bull-Mercedes dell'ultima stagione culminata con il trionfo di Max Verstappen. La Moto Gp orfana di Valentino Rossi parte il 6 marzo a Losail con il Gran Premio del Qatar: tutti andranno a caccia del titolo vinto nel 2021 per la prima volta da Fabio Quartararo con il binomio Bagnaia–Ducati tra i favoriti.     

Atletica leggera

Dopo il trionfo alle Olimpiadi di Tokyo l'atletica italiana è chiamata alla riconferma e i più attesi sono Gianmarco Tamberi e Marcel Jacobs. Tra gli appuntamenti i mondiali indoor (18-20 marzo a Belgrado), i mondiali (15-24 luglio a Eugene, negli Usa) e gli europei (11-21 agosto a Monaco di Baviera).    

Nuoto

Gli azzurri senza Federica Pellegrini sono attesi dai mondiali in Giappone, a Fukuoka, dal 13 al 29 maggio. Dall'11 al 22 agosto i campionati europei che si svolgeranno a Roma. 

Ciclismo

La Milano-Sanremo il 19 marzo, Giro delle Fiandre il 3 aprile, Parigi-Roubaix il 17 aprile, Liegi-Bastogne-Liegi il 24 aprile; poi i grandi giri: Giro d'Italia (6 maggio – 29 maggio), il Tour de France (1 luglio – 24 luglio) e la Vuelta di Spagna (19 agosto – 11 settembre). Gli Europei a Monaco dall'11 al 21 agosto; Mondiali a Wollongong (Australia) dal 18 al 25 settembre, il Giro di Lombardia sarà l'ultima Classica (8 ottobre).    

Tennis

Matteo Berrettini e Jannik Sinner Sinner gli italiani che potrebbero regalare nuove soddisfazioni dopo l'ottimo 2021. Queste le date del Grande Slam 2022: Australian Open (17-30 gennaio), Roland Garros (29 maggio-11 giugno), Wimbledon (27 giugno-10 luglio) e U.S. Open (dal 28 agosto all'11 settembre).    

Basket

Dal primo al 18 settembre gli azzurri disputeranno gli Europei che si giocheranno in maniera congiunta in Italia, Germania, Georgia e Repubblica Ceca con fase ad eliminazione diretta e finale a Berlino.  

 Football americano

 Il 13 febbraio si gioca la 56esima edizione del Super Bowl al SoFi Stadium di Inglewood, in California. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli