Daimler venderà per $364 mln la sua quota in Renault

·1 minuto per la lettura

Daimler prevede di cedere la sua partecipazione in Renault come prossimo passo verso lo scioglimento dei legami azionari siglati oltre un decennio fa nell'era Ghosn per cementare una partnership a tre con Renault e Nissan. Mercedes-Benz sta lanciando un'offerta agli investitori istituzionali per 9,2 milioni di azioni per un valore di circa 364 milioni di dollari (€316 mln).

La partnership industriale tra le Case automobilistiche rimarrà invariata e non sarà influenzata dalla vendita secondo una dichiarazione delle società. Molti dei progetti di Ghosn e dell'ex capo di Daimler Dieter Zetsche per sviluppare e produrre insieme veicoli si sono trasformati in fallimenti. Mercedes ha abbandonato il pickup Classe X basato sulla Nissan Navara a causa delle scarse vendite ed i clienti hanno snobbato il piccolo MPV Mercedes Citan che condivideva alcuni componenti con la Renault Kangoo a causa della qualità mediocre. Anche la collaborazione che le aziende avevano pianificato per lo stabilimento ad Aguascalientes in Messico, non ha funzionato come inizialmente previsto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli