Dal 1 maggio stop all'obbligo di mascherine al chiuso?

·2 minuto per la lettura
Mascherine
Mascherine

Il governo ha deciso di riunirsi per valutare se confermare o cambiare il piano che prevede lo stop all’obbligo delle mascherine al chiuso a partire dal primo maggio.

Mascherine al chiuso, stop all’obbligo dal 1 maggio: il governo ci sta ripensando?

Il primo maggio è alle porte e in quella data si dovrebbe dire addio alle mascherine al chiuso. Da fonti di governo, però, emerge la sensazione che ci possa essere un cambio di piano per quanto riguarda questa decisione. Sono giorni che il ministro Speranza prende tempo, mentre il suo consigliere Walter Ricciardi continua a frenare sullo stop alle mascherine al chiuso. In settimana dovrebbe esserci un incontro, ma non è ancora stato fissato. Politici e scienziati si dovranno confrontare per decidere se confermare la roadmap che prevedeva per il primo maggio il Freedom Day italiano, con l’addio alle restrizioni dovute alla pandemia. Sul Green pass non ci sono dubbi, verrà sicuramente eliminato per tutte le attività, ma sulle mascherine al chiuso ancora si discute. L’elevato numero di casi e la circolazione virale ancora molto alta potrebbero spingere per un rinvio. Potrebbero rimanere in vigore ancora qualche settimana, ma prima dell’estate l’addio a tutte le restrizioni arriverà.

L’ipotesi più credibile

L’ipotesi più credibile, secondo fondi di governo, per limitare le distanze tra chi chiedeva di eliminare tutte le restrizioni già il 31 marzo, come la Lega, e chi vuole aspettare, è il compromesso di Draghi. Potrebbe esserci un’eliminazione dell’obbligo di mascherina anche al chiuso, ma non ovunque. Per esempio, il governo potrebbe decidere di lasciarlo sui mezzi pubblici e a scuola, ma potrebbe essere prorogato anche per cinema e teatri. Dal primo maggio si aprirà sicuramente una nuova fase, visto che questa data segnerà la fine del Green pass. Per quanto riguarda le mascherine sicuramente ci sarà la raccomandazione di indossarle in caso di assembramenti e situazioni di rischio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli