Dal 15 al 17 marzo la Sigep Exp in versione digitale

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 18 feb. (askanews) - IEG - Italian Exhibition Group, in attesa dell'edizione fisica di Sigep nel gennaio 2022, la manifestazione mondiale dedicata a gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè, farà convergere in digitale dal 15 al 17 marzo prossimi le migliaia di imprese dell'out of home dolce, italiane e internazionali grazie a Sigep Exp The Digital Experience. Una piattaforma (e una app collegata) per raggiungere la community di professionisti e aziende delle sue quattro filiere, un'opportunità per tutto il mondo horeca per fare business, ascoltare le esigenze degli operatori, presentare nuove linee, sviluppare networking.

La piattaforma sarà aperta ai visitatori dall'8 marzo prossimo: in attesa dell'apertura ufficiale dell'evento, il visitatore potrà consultare il catalogo prodotti, la sezione novità, gli eventi in programma e richiedere appuntamenti agli espositori tramite la funzione Agenda. Nel palinsesto di Sigep Exp The Digital Experience si incastoneranno le demo realizzate da alcune delle maggiori aziende delle filiere. Come, tra le altre, per il settore del Gelato: Babbi, Bravo, Carpigiani, Fabbri 1905, Frigomat, Gruppo Optima (con i brand Mec3, Giuso, Pernigotti e Modecor), Ifi, Isa, Leagel, Master Martini. Per il settore Caffè: Barbera 1870, Caffè Kenon, Costadoro, Club Cavé, Dersut Caffè, Gruppo Cimbali, Julius Meinl. Per la Pasticceria e il Bakery: Bombonette, Dolciaria Acquaviva, Europastry, Italmill, Irinox, Italforni Pesaro, Molino Dallagiovanna, Novaterra Zeelandia, Rational Italia, Robopac, Selmi - Reversecoffee 1841, Sigma.

A Sigep Exp, grazie al supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dell'Agenzia ICE - che ha attivato oltre 30 uffici nel mondo - e al lavoro dei regional advisor di IEG, i buyer già confermati si collegheranno da Cina, India, Iran, Tunisia, Algeria, Brasile, Argentina, Russia, Ucraina, Danimarca, Germania e Spagna, massimizzando così le occasioni di networking e business.