Dal Brasile: "Adriano è morto". L'ex Inter però smentisce la news con un post su Instagram

Omar Abo Arab

​Attimi di sgomento in Brasile, dove tanti tifosi hanno preso un bello spavento. Nelle ultime ore il Paese sudamericano ha visto circolare voci incontrollate che avrebbero visto la possibile morte dell'attaccante ex Inter, Roma, Parma e Fiorentina Adriano Leite Ribeiro, più comunemente conosciuto come Adriano

Indiscrezioni smentite direttamente dall'ex centravanti classe 1982, ora ritiratosi dopo l'ultima esperienza con la maglia dell'Atletico Paranaense. Adriano, dal profilo personale di Instagram, ha pubblicato due post in cui rassicura tutti sulle sue condizioni di salute. L'Imperatore ha scritto "Estou vivo tá gente estou em casa", tradotto "Gente, sono vivo e sono a casa", con l'aggiunta di una foto che lo ritrae a casa sorridente mentre fa il simbolo della vittoria con le mani.


L'attaccante da 48 gol nel nostro campionato ha pubblicato anche un altro post, dove è ritratto a a letto sorridente dove ribadisce sorridente "Sono vivo"


In tanti in Italia continuano a chiedersi dove sarebbe potuto arrivare Adriano che, a tratti, è stato di certo tra gli attaccanti più forti del mondo. La scomparsa del padre, a cui era legatissimo, data 3 agosto 2004, ha gettato il calciatore nello sconforto, interrompendo di fatto una carriera fin lì davvero promettente. Poi i problemi di peso e d'alcool, prima del definitivo ritiro dal calcio.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!