Dal Giappone arriva una novità: un condizionatore che si può indossare

Sony lancia il condizionatore indossabile

Arriva un nuovo gadget dalla famosa azienda Sony: il condizionatore indossabile si presenta come un nuovo metodo per sfuggire alla calura estiva. Si chiama Reon Pocket ed è progettato per consentire l’abbassamento della temperatura corporea fino a 13 gradi.

Sony presenta il condizionatore indossabile

Il dispositivo ha un’autonomia di 2 massimo 3 ore e si può persino ricaricare attraverso un cavo Usb di tipo C, potendo quindi farlo sia tramite computer che notebook o presa di corrente adatta. Questo condizionatore indossabile, unico nel suo genere, è grande quanto uno smartphone.

Le sue dimensioni gli consentono di poterlo infilare sotto i vestiti, altrimenti è abbinabile ad una maglietta appositamente progettata da Sony. Questa è infatti dotata di uno speciale taschino, nella zona tra le scapole, con grata di aerazione, che consente a chi la indossa di godersi il refrigerio senza pensieri.

Una tecnologica intelligente

Reon Pocket si basa sull’effetto Peltier, fenomeno termoelettrico: il dispositivo assorbe il calore della pelle umana, mettendo a contatto due parti metalliche tra le quali scorre una leggera corrente elettrica. In questo modo, il trasferimento di calore generato espelle aria calda verso l’esterno e immette quella fresca nella zona, funzionando anche al contrario con effetto riscaldante.

Il gadget di Sony comunica con un App per Android e iOS, che consente di scegliere tra 3 diversi livelli di intensità dell’aria. Pesa solo 80 grammi e per il momento è disponibile esclusivamente in Giappone, al prezzo di 13mila yen (circa 105 euro) mentre la maglietta costa 1.800 yen (14,50 euro).

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.