Dal Mas (Fi): piazza purtroppo attesterà coalizione destra-destra

Pol/Vlm

Roma, 19 ott. (askanews) - "Generoso ma non doveroso da parte di Berlusconi riconoscere a Salvini la leadership del centrodestra. Per sua natura la generosità è un atto liberale, proprio quello spirito liberale che difficilmente riecheggerà negli slogan della piazza di oggi. Una piazza che purtroppo certifica la connotazione di destra-destra della coalizione alternativa all'attuale governo". Lo afferma in una nota il senatore di Forza Italia Franco Dal Mas.

"In altri termini il superamento di quel centrodestra, immaginato e realizzato da Berlusconi, che è stato ed è maggioritario nel Paese. L'Italia liberale, riformista, europeista, crocevia del Mediterraneo - da tempo ormai chiamata a gestire l'impetuoso fenomeno dell'immigrazione con pragmatismo e umanità, ma senza cedere alle derive dell'accoglienza indiscriminata - è quella in cui siamo nati e cresciuti, mentre l'Italia sovranista è un'avventura frutto dell'immaginazione o peggio della nostalgia", conclude.