Dal Molise prende il via la green community di E.On

featured 1604080
featured 1604080

Termoli, 4 mag. – (Adnkronos) – Un modello di business responsabile e sostenibile che parte del territorio. Con questo obiettivo E.ON, che da Termoli oggi lancia la nuova campagna di comunicazione, ha scelto di sostenere diversi progetti sul territorio molisano per lasciare un segno positivo e contribuire ad ampliare la propria green community. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Ambiente Basso Molise, E.ON ha adottato il Bosco delle Fantine a Campomarino Lido (Cb), pineta storica andata distrutta durante l’incendio prima e la tromba d’aria poi nell’estate 2021, e di prendersi cura della pulizia della spiaggia di Termoli, coinvolgendo la comunità locale, a partire dalle scuole nella mattinata del 10 maggio per la disinstallazione della grande impronta di 23 metri per porre l'attenzione sull'impatto che ognuno di noi ha sul pianeta.

Inoltre, sempre in collaborazione con l’Associazione, è già prevista una seconda pulizia della spiaggia alla fine della stagione estiva. Nell’ambito dell’iniziativa realizzata da E.ON a Termoli sono stati organizzati anche molteplici laboratori sul filone della sostenibilità che hanno visto la collaborazione del meteorologo Andrea Giuliacci, che insieme a Pleiadi, società leader nella divulgazione scientifica, e Meteo Expert, hanno coinvolto le scuole di diverso grado. È stato, inoltre, creato un percorso museale lungo le mura del borgo antico di Termoli, visibile fino all’8 maggio, sul tema della sostenibilità con contributi dal mondo delle scuole locali coinvolte.

“L’impegno di E.ON per il benessere del Pianeta è continuativo e concreto: da anni siamo in molte iniziative diversificate volte a preservare il territorio, rigenerare gli ecosistemi ed educare le giovani generazioni”, ha dichiarato Davide Villa, Chief Customer Officer di E.ON Italia. “Qui in Molise abbiamo scelto di replicare il nostro approccio attraverso azioni concrete per sostenere la comunità locale con l’adozione del Bosco delle Fantine, contribuendo al ripristino di un importante polmone verde per la Regione, e di supportare il territorio coinvolgendo attivamente anche i più giovani sui temi della salvaguardia ambientale e di riduzione della nostra impronta sul Pianeta. Da Termoli parte la nostra campagna di comunicazione che ha l’obiettivo di creare la più grande Green Community in Italia, una community in cui ognuno può agire concretamente per ridurre il proprio impatto sul Pianeta, anche grazie ai consigli ricevuti tramite l’App E.ON” ha concluso Villa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli