Dal nuovo Boris alla serie “Le fate ignoranti” su Star di Disney+

·1 minuto per la lettura
Dal nuovo Boris alla serie “Le fate ignoranti” su Star di Disney+
Dal nuovo Boris alla serie “Le fate ignoranti” su Star di Disney+

Roma, 16 feb. (askanews) – Nonostante Francesco Pannofino abbia provato fino all’ultimo a confondere le acque, la quarta stagione di “Boris” si farà: la vedremo su Star, nuovo canale della piattaforma streaming Disney +, che verrà lanciato in Italia il 23 febbraio. Gli autori di “Boris” sono già al lavoro e per ora si sa che la sgangherata troupe dovrà vedersela con social network e piattaforme on demand.

Ma Star promette molte altre novità: due testimonial come Stefano Fresi e Andrea Pirlo, ad esempio, e produzioni originali italiane ed europee, fra cui una serie in otto episodi ispirata al film “Le Fate Ignoranti” di Ferzan Ozpetek. E il regista ha affermato: “Ci sarà molto l’italianità, cioè quello che ha reso l’Italia nel mondo affascinante, io uso tutte queste armi delll’Italia, dalla luce, all’Opera, a tanti elementi che però non voglio spiegare. Per me anche sarà un rinnovamento”.

Dall’Italia direttamente su Star arriverà anche la serie crime “The Good Mothers”, che parte dalla storia drammatica di Lea Garofalo per raccontare la ‘ndrangheta dal punto di vista delle mogli e delle figlie dei boss.

Al momento del lancio di Star in Italia si aggiungeranno ai titoli già presenti su Disney+ 42 serie Tv, 249 film e 5 “Star original”. Dal 23 febbraio potremo quindi vedere serie inedite: il thriller poliziesco “Big Sky”, creato da David E. Kelley, già sceneggiatore e produttore di “Big Little Lies” e “The Undoing”, o “Love, Victor”, serie spin-off di “Tuo, Simon” su uno studente di High School che prendere coscienza del proprio orientamento sessuale. Ci sarà la sitcom animata “Solar Opposites” e la serie drama “Helstrom”. E arriverà anche “Godfather of Harlem”, dieci episodi con protagonista Forest Whitaker, sul boss del crimine Bumpy Johnson.