Dal Pino ha sciolto la riserva. Il dirigente resta il Presidente della Lega Serie A

Francesco Manno
·1 minuto per la lettura

Paolo Dal Pino, come riporta la redazione sportiva di Sky, ha fatto sapere di avere accettato ufficialmente la carica di presidente della Lega Serie A. Nel corso della elezione nell'assemblea dello scorso 21 gennaio, il manager aveva chiesto una settimana di tempo prima di decidere ("Gli incarichi in quanto tali non mi interessano, ho apprezzato di aver ottenuto 14 voti, ma mi prenderò dei giorni per ragionarci", le sue parole). Dal Pino, dopo una attenta riflessione, ha deciso di accettare la nomina a numero uno della Lega. Si prospetta una settimana importante, forse decisiva, per il calcio italiano. Nei prossimi giorni verrà presa una decisione per quello che concerne i fondi e l'apertura delle buste per quello che concerne le offerte dei diritti tv nazionali.

Paolo Dal Pino, nei giorni scorsi, aveva comunicato anche la sua idea sulla possibile nascita di una Superlega riservata ai club internazionali più prestigiosi: "Sapete che per noi la Superlega non esiste. Riteniamo ci siano competizioni come la Champions ed Europa League a cui si possono fare delle modifiche. Non immaginiamo neanche la Superlega. Siamo totalmente contrari”.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.