D'Alessandro (Iv), ancora disagi su A14, sospendere pedaggi

Rea

Roma, 29 giu. (askanews) - "Nonostante abbia presentato due interrogazione al question time alla ministra delle Infrastrutture e trasporti Paolo De Micheli, ricevendo la stessa identica risposta, nonostante l'Italia si sia fermata per due mesi, offrendo almeno in teoria il tempo per trovare delle soluzioni, con la riapertura l'A14, tra Marche e Abruzzo tornata ad essere la vergoga d'Italia con file e code insostenibili". Lo dichiara Camillo D'Alessandro, deputato di Italia Viva.

"Il tutto mentre il concessionario continua a pretendere lo stesso pedaggio autostradale, come se fosse garantito un regolare traffico. Nelle due risposte alle interrogazioni la ministra Paolo De Micheli ha assicurato in Aula che gli uffici stanno vagliando la possibilit della sospensione dei pedaggi. Li stanno vagliando dall'anno scorso. Possiamo andare avanti cos?", conclude.