Dalila Branzani dopo l’incidente: “È stato devastante”

dalila branzani

Qualche giorno fa Eleonora Rocchini e Dalila Branzani, sorella di Oscar, hanno avuto un terribile incidente d’auto. La notizia è subito rimbalzata sul web e adesso, dopo giorni di silenzio, la familiare dell’ex tronista ha finalmente rotto il silenzio, ammettendo di stare vivendo delle ore terribili.

Dalila Branzani: l’incidente

Nella notte tra il 27 e il 28 settembre, Eleonora Rocchini e Dalila Branzani, in auto con altri tre amici, hanno avuto un terribile incidente d’auto. Tutti i ragazzi coinvolti sono stati immediatamente soccorsi e portati in ospedale. Le loro condizioni sono apparse subito gravi, tanto che la sorella di Oscar è stata in prognosi riservata per un po’. Dopo ore di silenzio, la ragazza ha rotto il silenzio e ha scritto un messaggio sul suo profilo Instagram. Si legge: “È stato devastante, sarà doloroso il recupero. Ma ce la farò, perché voglio, perché devo”. Qualche anno fa, Dalila si è già trovata a trascorrere molto tempo in ospedale per affronatare una terribile battaglia contro un cancro. Ad oggi, le motivazioni del ricovero sono diverse, ma dalle sue parole si coglie la stessa voglia di lottare per tornare a star bene. Non sappiamo con esattezza quali siano le sue condizioni di salute, ma il fatto che abbia scritto un messaggio sui social ci fa ben sperare. Qualche ora dopo l’incidente, anche Oscar ha scritto un messaggio social, facendo intendere che l’impatto è stato terribile, ma che ringraziando qualche “angelo” tutti sono vivi.

dalila

L’incidente

Il terribile incidente che ha visto coinvolte la sorella di Oscar Branzani e l’ex fidanzata di lui Eleonora Rocchini è avvenuto nella notte fra venerdì 27 e sabato 28 settembre a Piazzale Tecchio, quartiere Fuorigrotta di Napoli. Stando a quanto riportano i maggiori quotidiani, la dinamica dell’incidente è ancora in corso di accertamento e, al momento dell’impatto, sul posto sono accorsi gli agenti della sezione Infortunistica stradale della Polizia Municipale di Napoli, guidati dal capitano Antonio Muriano. Secondo una prima ricostruzione dei fatti sembra che l’automobile sulla quale viaggivano i 5 ragazzi abbia perso aderenza con il manto stradale all’uscita dal sottopasso di Fuorigrotta. Non sappiamo ancora se l’incidente sia avvenuto a causa dell’alta velocità o di problemi di altro tipo. Le fotografie della macchina, diffuse sui social, ci mostrano la vettura completamente distrutta. Sappiamo, inoltre, che per estrarre i passeggeri dal veicolo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Le forze dell’ordine stanno ancora acquisendo i filmati delle telecamere di videosorveglianza private e pubbliche della zona per capire le dinamiche di quanto avvenuto. Per il momento, non abbiamo nessuna notizia sulle condizioni di Eleonora Rocchini.