Dall'11 al 15 novembre edizione in streaming di Bookcity Milano

Asa
·1 minuto per la lettura

Milano, 26 ott. (askanews) - Dall'11 al 15 novembre è in programma la nona edizione di Bookcity Milano, manifestazione che quest'anno si terrà esclusivamente in formato digitale. Il palinsesto prevede incontri, in streaming, con personalità nazionali e internazionali, per riflettere su temi di stretta attualità, come l'emergenza climatica-ambientale, approfondita negli incontri dedicati a #terranostra, o la parità di genere, al centro del progetto del Comune di Milano "I talenti delle donne". BookCity Milano 2020 non ha dimenticato il pubblico dei più piccoli e dei giovani ai quali si rivolge con numerose iniziative e proposte delle Biblioteche Civiche di Milano per BCM Young. Si apre mercoledì 11 novembre alle ore 21.30 con "Impressioni dalla terra", una lectio magistralis della scrittrice e saggista britannica Zadie Smith sul ruolo che la letteratura può giocare nel comprendere la realtà in cui viviamo, fra giustizia sociale, inclusione, multiculturalismo e pandemia. Il filosofo evoluzionista Telmo Pievani dedicherà quindi il suo intervento al focus #terranostra, e, infine LaFil - Filarmonica di Milano, l'orchestra che unisce giovani promesse e musicisti affermati delle principali orchestre italiane e internazionali, concluderà la prima giornata con un programma musicale che spazia da Ives a Strauss, Debussy e Mahler. "Il legame tra Bookcity e la città di Milano è sempre stato molto forte e, paradossalmente, in questa nuova edizione straordinariamente online si rafforza grazie a un modello ancora più allargato, nel tempo e nello spazio urbano - ha commentato l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno -. Grazie al progetto 'La lettura intorno', non solo dall'11 al 15 novembre, ma durante tutto l'anno, Bookcity promuoverà la condivisione della lettura nei diversi quartieri della città, aiutando a scongiurare il rischio di impoverimento culturale a cui questa situazione può portare se non opportunamente presidiata".