Dalla giunta regionale 68 mln per digitalizzazione sistema Puglia

Red/Gtu

Roma, 30 nov. (askanews) - "Ammontano complessivamente a poco meno di 68 milioni di euro le risorse stanziate dalla Giunta regionale con due distinte variazioni di bilancio approvate, su mia proposta, nel corso dell'ultima seduta, al fine di attuare significativi interventi di digitalizzazione del 'sistema Puglia' e di potenziamento dei servizi on line offerti dalle pubbliche amministrazioni in favore di cittadini e imprese", lo ha reso noto l'assessore allo Sviluppo economico della Puglia, Mino Borraccino.

In particolare, 58 milioni di euro sono stati stanziati per la riqualificazione del patrimonio infrastrutturale digitale delle amministrazioni pubbliche pugliesi e degli enti locali, nell'ambito di quanto previsto dal progetto "Puglia Digitale", approvato in giunta il 14 ottobre 2018.

"Obiettivo di questa iniziativa - ha sottolineato l'assessore - è quello di accelerare sul percorso di digitalizzazione dei servizi ai cittadini e alle imprese, in linea con la strategia regionale e nazionale definita dall'Agenzia per l'Italia Digitale (Agid), nella consapevolezza che proprio la digitalizzazione rappresenta oggi uno strumento di fondamentale importanza sia per il pieno riconoscimento dei diritti fondamentali del cittadino, sia per accrescere la competitività dell'intero sistema-Puglia". (Segue)