Dalla Russia con idee per il giornalismo del futuro: SputnikPro -3-

Orm

Roma, 26 nov. (askanews) - Sputnik, malgrado una certa diffidenza in Occidente, negli ultimi anni si è fatta spazio tra le grandi agenzie internazionali, con una rete informativa internazionale molto tempestiva, e ora punta sull'innovazione, proponendo il suo modello per un settore stravolto dall'utilizzo delle nuove tecnologie. E il lato high-tech di Sputnik ha interessato i giovani studenti, per cui è stata davvero "una rara possibilità di ottenere informazioni di prima mano su un grande gruppo mediatico e in particolare su come Sputnik lavora in condizioni di estrema concorrenza nel mondo dell'informazione", come ha sintetizzato una dei giovani che hanno partecipato, Cristiana Ferrigno. "Nel mondo dei media le cose cambiano con tale velocità che i libri di testo sui quali studiamo sono già invecchiati".(Segue)