Dalla Spagna: Juve-Real Madrid, intrigo Cristiano Ronaldo-Mbappé

Antonio Parrotto

​​Cristiano Ronaldo può lasciare la ​Juventus? Le voci su un clamoroso addio del campione portoghese non si placano. Il taglio degli stipendi, la voglia di tornare al Real Madrid, l'insoddisfazione generale: il portoghese avrebbe il mal di pancia.

FBL-ITA-SERIEA-INTER-JUVENTUS

La crisi economica per via del coronavirus sta colpendo tutto il calcio mondiale, Juve inclusa, e proprio per questo si sta facendo avanti l'idea di una cessione di CR7 per 60 milioni di euro, per evitare una minusvalenza.

La Juventus però è intenzionata a un nuovo sforzo e difficilmente lascerà andare il suo giocatore. Si è parlato con insistenza del possibile ritorno di CR7 al Real Madrid, con il giocatore che ha ormai fatto pace con il presidente Florentino Perez. Il 35enne portoghese però non sembra rientrare nei piani del club spagnolo. Secondo il Mundo Deportivo infatti Cristiano Ronaldo non rientra nei piani del Real, che sogna un altro grande colpo in attacco, ovvero Kylian Mbappé.

Il presidente Perez vorrebbe concentrare tutti i suoi sforzi sul classe '98 francese, l'arrivo di Ronaldo, decisamente più vecchio di Mbappé, complicherebbe il colpo in Francia. Per questo il Real ha deciso di voltare pagina.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A!