Damiano dei Maneskin insultato dalla polizia: la replica del cantante

Damiano Maneskin insulti

Damiano David, leader dei Maneskin, sarebbe stato insultato per il suo abbigliamento da un paio di poliziotti: la sua risposta.

Damiano Maneskin insultato dalla polizia

A Damiano dei Maneskin non sarebbero andati giù alcuni insulti rivolti al suo modo di vestire da parte di due agenti di polizia e da una sconosciuta a Piazza di Spagna. La risposta del cantante non si sarebbe fatta attendere, e via social ha scritto:

Ero a Piazza di Spagna, con una camicia leggermente crop top e due poliziotti si sono guardati e hanno detto ‘Guarda come c**** è vestito questo!’ al che io mi sono girato e li ho guardati male e i due si sono permessi pure di alzare la voce. Cammino, vado un po’ più avanti e lo stesso commento l’ha fatto una ragazza inglese, quindi questa mentalità è radicata in tutto il mondo. Volevo solo condividere la mia immensa tristezza, la mia immensa delusione

Spero che le mogli di questi poliziotti o i loro figli siano nostri fan, spero che mi vedano perché voglio che si sappia che più noi (parlo a nome dei miei compagni) riceveremo questi commenti più aumenterà il trucco sulle nostre facce, lo smalto sulle nostre mani e più i nostri vestiti saranno stretti ed effemminati per come intendete voi. Volevo solo consigliarvi di aprire la mente e fare entrare un po’ d’aria e così togliete un po’ di schifo. Mi sembrava necessario fare queste storie.

Com’è noto Damiano David è diventato un idolo tra le teenager oltre che per la sua voce proprio per il suo look a tratti femmineo: durante la sua partecipazione a X Factor ha conquistato tutti facendo la lap dance con i tacchi spillo!