Daniel Dae Kim, l’attore di Lost ha il Coronavirus: “Preso a New York”

Daniel Dae Kim

Anche l’attore Daniel Dae Kim, meglio noto come Jin della fortunata serie tv “Lost”, è risultato positivo al Coronavirus. È stato lui stesso ad annunciarlo sui social con un video pubblicato sul suo profilo Instagram. Il 51enne di origine coreana ha inoltre colto l’occasione per invitare tutti a stare a casa, seguendo le regole suggerite per evitare l’ulteriore diffusione del contagio.

Daniel Dae Kim, annuncio social

In un post pubblicato nelle scorse ore sui social, Daniel Dae Kim ha dunque rivelato di essere stato contagiato dal Covid-19. “Sto bene, ma vorrei condividere con voi il mio percorso, nella speranza che possa essere utile e istruttivo. Spero che restiate al sicuro e soprattutto in salute”. Queste dunque le parole dell’attore rivolte ai fan e a tutti coloro i quali si trovano a visitare la sua pagina social.

Nelle passate settimane, Daniel Dae Kim era stato a New York per girare alcune scene di “New Amsterdam”. Ironia della sorte, il ruolo che era stato chiamato a interpretare è quello di un medico che corre in aiuto dei pazienti nel corso di un’influenza pandemica.