Daniela Santanchè contro Ricky Martin: “No all’utero in affitto”

Daniela Santanchè Ricky Martin

Dopo il recente intervento di Giorgia Meloni sulle famiglie arcobaleno e la comunità LGBT, ecco che ora arriva un nuovo commento da parte di un altro volto noto di Fratelli d’Italia. L’ex deputata della Camera Daniela Santanchè ha infatti attaccato Ricky Martin e il suo compagno Jwan Yosef, che martedì sera hanno mostrato al mondo il loro piccolo Renn. La senatrice di Fratelli d’Italia ha precisato che il neonato è senza madre, parlando inoltre di sfruttamento del corpo delle donne in merito all’utero in affitto. Il post pubblicato su Twitter dalla politica piemontese sta già facendo parecchio discutere, come è facilmente intuibile.

post della santanchè contro ricky martin

La Santanchè contro Ricky Martin

“Ricky Martin di nuovo padre di un bambino senza madre, per scelta sua e del suo compagno. Qui non c’entra nulla l’essere gay, c’entrano i diritti di una terza persona e lo sfruttamento del corpo delle donne. No all’utero in affitto!”, scrive di fatto “la pitonessa” della politica italiana.

L’artista latino ha postato nelle scorse ore sui suoi profili social una foto che lo vede accanto al compagno. Ricky Martin tiene appunto in braccio il neonato e nella didascalia della foto dà a tutti il lieto annuncio: “È nato nostro figlio Renn Martin-Josef“. Il post in questione ha ricevuto su Instagram quasi un milione e mezzo di like da ogni parte del pianeta. A differenza delle critiche della Santanchè, infatti, sono stati tantissimi i commenti di auguri e congratulazioni per la coppia da parte sia di Vip che di gente comune.