Daniele De Martino, annullato il concerto al paese dei fratelli Bianchi: i motivi

Daniele De Martino
Daniele De Martino

Il concerto del cantante neomelodico Daniele De Martino previsto a Colubro, frazione di Artena dove hanno vissuto i fratelli Bianchi, è stato annullato per timore di possibili manifestazioni di solidarietà verso i pregiudicati.

Daniele De Martino: concerto annullato

La questura di Palermo ha deciso di annullare il concerto di Daniele De Martino previsto nei prossimi giorni a Colubro, la frazione di Artena in cui hanno vissuto i fratelli Bianchi (condannati all’ergastolo per l’uccisione di Willy Monteiro). Si dà il caso infatti che De Martino avrebbe scritto delle canzoni contro i collaboratori di giustizia e, essendo una conoscenza dei fratelli Bianchi, si sarebbe temute possibili manifestazioni di solidarietà nei loro confronti.

“Un vecchio amico te lo dice col cuore che sei infame e non vali più niente, sei un pentito, tu ci hai tradito, non vali niente. Sei un pentito, uomo fallito, ti sei dimenticato i compagni”, si legge in uno dei testi incriminati.

Intanto, nelle ultime ore, i fratelli Bianchi sono tornati al centro delle cronache perché, nonostante siano stati condannati a pagare un risarcimento (di 550mila euro) alla famiglia del povero Willy Monteiro, risulterebbero nullatenti. Nonostante vivessero nel lusso più sfrenato infatti, i due percepivano il reddito di cittadinanza. “Non risultano avere nulla. Una causa civile per avere i soldi? Sarebbe difficile capire a chi farla”, ha dichiarato l’avvocato della famiglia Monteiro in merito alla vicenda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli