Daniele Scardina su Diletta Leotta: “Non diciamo nulla per scelta”

daniele scardina

Daniele Scardina, nuova fiamma di Diletta Leotta, ha rilasciato un’intervista al settimanale Chi e ha spiegato perché lui e la conduttrice sportiva preferiscono mantenere il silenzio sulla loro relazione. Il campione dei pesi supermedi, nonostante non si sia sbilanciato più di tanto, ha riservato alla bionda dalle forme esplosive delle parole molto belle.

Daniele Scardina su Diletta Leotta

Danile Scardina e Diletta Leotta sono una coppia già da un po’. I due sono stati paparazzati più volte e tutte le immagini hanno sempre documentato un rapporto molto intimo. Nonostante tutto, sia la presentatrice sportiva che il campione dei pesi supermedi hanno preferito non rilasciare informazioni sulla loro relazione. Finalmente, King Toretto ha rotto il silenzio e, intervistato dal settimanale Chi, ha spiegato perché lui e la bella Diletta hanno deciso di non raccontare i dettagli di quella che è la loro vita privata. Daniele ha dichiarato: “La conoscevo per il suo lavoro e apprezzo il suo talento perché è un personaggio fortissimo. Conoscendola ho scoperto che vale ancora di più, che è una ragazza semplice nonostante tutto quello che le succede intorno”. Scardina, molto probabilmente, si riferisce a tutte le critiche che la Leotta riceve sui social. Da uomo innamorato, il campione descrive la presentatrice sportiva come una persona estremamente semplice, lontana dal personaggio che noi vediamo in Tv. King Toretto ha aggiunto: “Non diciamo niente per scelta, io dico solo che ho conosciuto una persona stupenda, il tempo dirà il resto”. Anche se non si è sbilanciato molto, dalle sue parole si coglie che quello che è nato tra loro è speciale. Ovviamente, sono una coppia ma entrambi hanno deciso di affidarsi al tempo e di scoprire così se questo matrimonio “s’ha da fare”. Le foto pubblicate da Chi, che ritraggono i due piccioncini a cena mentre di lasciano andare ad un momento di coccole, ci dicono che tra loro la passione è alle stelle.

Le dichiarazioni di Daniele

Scardina non ama molto parlare della sua vita privata, ma per quanto riguarda il suo lavoro è un fiume in piena. Il campione dei pesi medi ha confessato di aver avuto un’infanzia movimentata e che soltanto la boxe e la fede lo hanno salvato dalle brutte compagnie. Daniele ha dichiarato: “Da piccolo ho passato più tempo per strada con gli amici, i motorini, le cazza*e, che a casa. Diciamo che ho avuto un’infanzia vivace, divertente. La boxe mi ha salvato da strade sbagliate”. Il pugile è nato e cresciuto a Rozzano, periferia milanese, in un contesto non proprio semplice. Scardina ha poi spiegato il ruolo che la religione ha avuto nella sua vita: “Nei momenti di solitudine, nella sofferenza, ho incontrato Dio che mi ha messo nel cammino in cui sono ora: stretto, ma giusto. Può stupire, ma le persone le devi conoscere dentro, non le puoi giudicare dalla copertina. Io so di piacere oltre la copertina, certo ho un aspetto grezzo e cattivo, ma poi devi guardare quello che faccio, sono un ragazzo educato che sa farsi volere bene e sono uno sportivo che lancia messaggi positivi, parlo di Dio. Insomma, Diletta questa volta ha messo a segno un colpaccio. Bello, bravo e con sani principi. Cosa desiderare di più dalla vita?