Danimarca, arrestato neonazista per profanazione tombe ebraiche -2-

Sim

Roma, 14 nov. (askanews) - Ieri l'ambasciatore israeliano Benny Dagan ha visitato il cimitero di Randers, nel centro del Paese, dove alcune lapidi sono state infrante e altre imbattate con vernice verde.

"E' un campanello d'allarne per tutti sulla necessità di prendere in più seria considerazione l'antisemitismo", ha detto il diplomatico. (Segue)