Danimarca, banca centrale riaggiusta tassi contro fluttuazioni mercato

COPENHAGEN (Reuters) - Danmarks Nationalbank, l'istituto centrale danese, ha varato un ritocco tecnico del costo del denaro mirato a impedire eccessive fluttuazioni dei tassi monetari.

Una nota della banca precisa che il tasso sui conti correnti verrà ridotto da zero a -0,5%, quello sui prestiti da 0,05% a -0,35%, mentre quello sui certificati di deposito passa da -0,6% a -0,5%.

Il nuovo provvedimento di politica monetaria che, secondo Banca di Danimarca non avrà influenze sul cambio della corona, entra in vigore il 19 marzo.

(Reporting by Maria Pia Quaglia)