Danimarca Principe Danimarca anticipa rientro da Olimpiadi, il padre sta male

Red

Copenaghen, 9 feb. (askanews) - Il principe ereditario di Danimarca Frederik rientra in anticipo dalla Corea del Sud, dove si trovava per assistere all'apertura delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, per assistere il padre, il principe Henrik, la cui salute è peggiorata, annuncia una nota del palazzo reale di Copenaghen.

Henrik, l'83enne marito di origine francese della regina Margrethe, è ricoverato in ospedale a Copenaghen da fine gennaio per un'infezione polmonare e un tumore benigno al polmone sinistro. "Le condizioni di sua Altezza reale Principe Henrik sfortunatamente sono seriamente peggiorate" si legge nella nota di palazzo, che aggiunge che il figlio, 49 anni, "è ora sulla via del ritorno in Danimarca".

A dicembre scorso al principe Henrik è stata diagnosticata una demenza. Il palazzo non ha mai dato altre informazioni limitandosi a dire che la malattia "comporta un deterioramento delle capacità cognitive".

Nato Henri Marie Jean Andre de Laborde de Monpezat l'11 giugno 1934 nei pressi di Bordeaux, il principe sposò Margrethe, allora erede al trono danese, nel 1967. Henrik, che ha lasciato la scena pubblica a gennaio 2016, ha spesso espresso la sua frustrazione perchè il suo titolo di principe reale non è stato trasformato in quello di re quando la moglie è salita al trono nel 1972.

Lo scorso anno ha annunciato di non voler essere sepolto accanto alla moglie perchè non è mai stato suo pari in vita, rompendo la tradizione che vuole che le coppie reali siano sepolte insieme nella cattedrale di Roskilde, a ovest di Copenhagen. La coppia ha un altro figlio, il principe Joachim, che ha 48 anni.

(fonte Afp)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità