Danza, McGregor rilegge la 'Sagra' alla Scala per Alessandra Ferri

(Adnkronos) - Alessandra Ferri, star tra le star del panorama tersicoreo contemporaneo, ritorna protagonista alla Scala di Milano con la scandalosa 'Sagra della primavera' di Igor Stravinskij firmata, per l'occasione, da Wayne McGregor per il corpo di ballo scaligero diretto da Manuel Legris. Dal 24 giugno al 7 luglio in programma una serata -evento interamente dedicata dal grande coreografo inglese al compositore russo che comprende due creazioni 'AfteRite' e la prima assoluta di 'Lore', liberamente tratta da 'Les Noces'.

Originariamente ispirato a 'Silent Spring', un testo di Rachel Carson sull’impatto dei pesticidi prodotti dall’uomo sulla natura, 'AfteRite' è ambientato in un arido paesaggio alieno che evoca il clima estremo del deserto di Atacama in Cile, dove una colonia di esseri umani lotta per il cibo e la sopravvivenza contro una natura inesorabile. Nella rivisitazione moderna di McGregor, la storia del sacrificio rituale di Stravinskij viene rivisitata dal punto di vista della Madre, che deve scegliere ciò che ha di più caro e ciò che è disposta a perdere. Raccolta di frammenti tratti da rituali nuziali della tradizione slava, 'Les noces' di Stravinskij fu composta dieci anni dopo 'La Sagra'. Scritto per quattro pianoforti, quattro voci, percussioni e coro, 'Lore' sintetizza 'coreograficamente' un corpus collettivo di conoscenze, tradizioni popolari e storie.

McGregor esplora il difficile connubio degli esseri umani con la natura e la tecnologia attraverso un prisma di rituali frammentati che si intrecciano tra tempi e tradizioni. Le consuetudini si spezzano, rinascono mentre una generazione lascia il posto a un’altra, il sacro si ricostituisce continuamente. Gli esseri umani scartano e ricordano. Alessandra Ferri sarà in scena solo il 24 e 29 giugno, il 6 e il 7 luglio. Il 16 giugno (Ridotto dei Palchi 'A.Toscanini') la critica e studiosa Marinella Guatterini terrà un incontro aperto al pubblico dal titolo 'Sacre e Noces, riti arcaici osservati a distanza'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli