Danza, Roberto Capucci firma costumi 'Lago' e Sergio Bernal, il re Sole per gala Les Etoiles

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento con Les Étoiles, gala che vede protagoniste le maggiori star della scena internazionale, in cartellone il 30 e 31 gennaio all’Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia). Padrona di casa dell'edizione 2022 Eleonora Abbagnato già étoile dell’Opéra di Parigi e attuale direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma). Attese dal Royal Ballet di Londra, Natalia Osipova (solo il 31), Fumi Kaneko, Vadim Muntagirov, dall’Opéra di Parigi Mathieu Ganio, dall’American Ballet Theatre Cassandra Trenary, Calvin Royal III e Daniil Simkin, dal Ballet Méditerannée dell’Opera di Nizza Luis Valle accanto a Sergio Bernal e Ana Sophia Scheller. L'étoile a sorpresa quest'anno è Maia Makhateli

Sottotitolo alle due serate romane, 'gala della gioia', curate da Daniele Cipriani. In cartellone estratti di celebri lavori firmati Angelin Preljocai (Le Parc), Roland Petit (Le rendez- vous), Christopher Rudd (Touché), Jason Kittelberger (Ashes), Alejandro Cerrudo (Pacopepepluto), Balanchine, Azari Plisetsky accanto agli acclamati passi a due da 'Giselle', Don Chisciotte, Le Corsaire, Esmeralda, Spartacus, 'Lago dei cigni', epigoni del balletto romantico e non solo.

Per Les Etoiles, ed in particolare per il danzatore spagnolo Sergio Bernal, lo stilista Roiberto Capucci ha creato il costume dorato che il grande interprete indosserà nell'assolo 'Le Roi Danse', ispirato alla figura di Luigi XIV, il re Sole. Il maestro Capucci ha realizzato, inoltre, per le serate romane anche due spettacolari tutù per la ballerina giapponese Fumi Kaneko che interpreta i due cigni, oltre ai costumi del Principe Siegfried-Vadim Muntagirov (Foto). Intanto per il 29 gennaio (ore 17.30, Palazzo Bonaparte) i critici e studiosi Simonetta Allder e Graham Spicer incontreranno il pubblico e i protagonisti de Les Etoiles.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli