Dati personali di quasi tutti gli ecuadoriani trapelati online

Bea

Roma, 17 set. (askanews) - Quasi l'intera popolazione dell'Ecuador è stata vittima di una fuga di dati personali online, una la massiccia violazione della privacy e della sicurezza in rete che il governo di Quito ha definito questione "molto delicata". I dati di circa 17 milioni di persone, tra cui sette milioni di minori e bambini, sono stati esposti a causa della violazione di un server non sicuro di una società di marketing e analisi ecuadoriana.

"L'informazione che posso condividere con voi in questo momento è che si tratta di una questione molto delicata, una grossa preoccupazione per l'intero governo e lo stato" ha detto la ministra degli Interni Maria Paula Romo.(Segue)