Dave Grohl dei Foo Fighters piange per Taylor Hawkins in concerto: il video

dave grohl piange
dave grohl piange

Momenti di grande commozione ieri sera a Londra per il concerto tributo a Taylor Hawkins, lo storico batterista del gruppo Foo Fighters, scomparso all’improvviso lo scorso 25 marzo.

La morte è avvenuta a Bogotà, in una stanza d’hotel, poco prima di un concerto che la band avrebbe dovuto tenere nella città colombiana. Una perdita immensa per milioni di fan che da più di 20 anni seguono, affezionati, il gruppo rock statunitense.

Il live avvenuto ieri sera al Wembley Stadium a Londra è stata un’occasione per ricordare Hawkins e la sua immensa eredità artistica. Tra i presenti, fra gli altri, anche il figlio (a sua volta batterista) Shane, che ha dedicato al padre scomparso una toccante esibizione sulle note di My Hero.

L’omaggio di Dave Grohl

Fra i momenti più emozionanti in assoluto c’è stata la performance del leader dei Foo Fighters, Dave Grohl, sulle note di Times like these, uno dei pezzi più celebri del gruppo.

Interpretando il pezzo, particolarmente nostalgico, l’artista ex Nirvana non è riuscito a trattenere le lacrime per il collega e amico scomparso ed è crollato in un pianto liberatore, di fronte ai migliaia di fan presenti. Qui sotto potete recuperare il video della toccante esibizione di Dave Grohl.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Radio X (@radiox)

Le performance che hanno fatto venire i brividi ai presenti nel corso della serata, in ogni caso, non si contano. Sono stati tantissimi gli artisti a salire sul palco ricordando Hawkins: fra gli altri anche Travis Barker, Violet Grohl (la figlia di Dave Grohl) Omar Hakim, Justin Hawkins, Joshua Homme, Chrissie Hynde, Alain Johannes, Brian Johnson, John Paul Jones, KESHA, Greg Kurstin e Nile Rodgers.