David Bowie, all'asta raro dipinto acquistato per appena 5 dollari

·1 minuto per la lettura

Un raro dipinto di David Bowie, che è stato trovato in una discarica canadese, sarà messo all'asta il 24 giugno per migliaia di dollari. L'opera d'arte del leggendario musicista inglese è stata acquistata all'ingresso di una discarica dell'Ontario per 5 dollari canadesi (circa 4 dollari americani) ma dovrebbe attirare offerte almeno per 12.000 dollari, secondo le stime degli organizzatori.

Gli esperti affermano che la firma sul retro dell'opera d'arte dimostra che è stata realizzata dal musicista. Secondo la casa d'aste Cowley Abbott, il dipinto è stato scoperto da una donna, che intende rimanere anonima, in un centro di raccolta di cose usate fuori dalla discarica municipale di Machar, a circa 185 miglia (300 km) a nord di Toronto. La tela da 9,75 x 8 pollici aveva anche un'etichetta che mostrava il nome di Bowie, la data 1997 e una descrizione del dipinto come "acrilico e collage di computer su tela".

"Il dipinto ha attirato la loro attenzione prima ancora che lo girassero e leggessero l'etichetta sul retro", ha detto alla Cnn il presidente della casa d'aste, Rob Cowley. "Lo trovavano interessante", ha spiegato. La provenienza del dipinto, intitolato "DHead XLVI", è stata ulteriormente autenticata da Andy Peters, collezionista di autografi di Bowie dal 1978, che ha iniziato a offrire la sua esperienza sulla calligrafia dell'artista dopo la morte avvenuta nel 2016.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli