David di Donatello, il racconto degli studenti di Bracciano in giuria Giovani

·1 minuto per la lettura

Per il secondo anno consecutivo una rappresentanza delle studentesse e degli studenti del Liceo Scientifico “I. VIAN” di Bracciano ha preso parte ai lavori della Giuria Giovani del Premio Nazionale Cinema “David di Donatello”, in collaborazione con Agiscuola e Ministero dell’Istruzione, come membri della locale giuria costituita presso il Cinema Palma di Trevignano Romano.

La partecipazione è consistita nella visione dei film prodotti in Italia nel 2020 su piattaforma dedicata. Al termine delle proiezioni i Giovani Giurati hanno espresso un personale giudizio critico su ogni opera ed espresso un voto di gradimento. Il suddetto percorso – fonte di indubbio arricchimento umano e culturale per ciascuno dei partecipanti – è stato portato a termine, per l’edizione 2020-2021, da venti allievi dell’Istituto.

La partecipazione al Premio prevedeva un concorso che avrebbe premiato il migliore elaborato e fornita la possibilità di partecipare alla giuria di giovani studenti per l’attribuzione del “Premio Leoncino d’Oro” presso la 78^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Una studentessa del Vian è stata la Prima Classificata per la Regione Lazio.

A raccontare l'esperienza, una delle studentesse coinvolte nel progetto, la 18enne Flaminia Mitrano: "Sono lieta e fiera di aver ricevuto e accolto l’opportunità di partecipare a questo progetto che ritengo mi abbia arricchito sia dal punto di vista intellettuale che personale, offrendomi un’occasione unica e speciale, nonché meravigliosa. Inoltre vorrei ringraziare tutte le persone che hanno organizzato e permesso a noi studenti di partecipare: un grazie va al mio Liceo, uno al professor Mario Centola che, con la sua passione e gentilezza ha saputo aiutarmi in questo percorso, uno al Cinema Palma di Trevignano Romano, uno al MIUR e uno all’Agiscuola, sempre organizzatrice di progetti interessanti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli