Daxing International, il nuovo mega aeroporto di Pechino

webinfo@adnkronos.com

Alla presenza del presidente Xi Jinping e con la partenza del primo volo per Guangzhou è stato inaugurato il nuovo mega aeroporto di Pechino, il Daxing International, che punta a diventare uno degli hub più importanti del mondo. Secondo le previsioni, entro il 2025 il Daxing dovrebbe arrivare a gestire 75 milioni di passeggeri all'anno, mentre nel lungo periodo l'obiettivo è raggiungere i 100 milioni di passeggeri e 4 milioni di tonnellate di merci all'anno.  

Il nuovo scalo, che opererà insieme all'altro aeroporto di Pechino, il Capital International, si appresta a servire il crescente mercato cinese dell'aviazione civile, che entro il 2025 potrebbe diventare il più grande del mondo. Per il governo cinese, il Daxing è una dimostrazione della "crescita cinese".  

I lavori di costruzione, iniziati nel 2014, sono costati 11,5 miliardi di dollari. Il Daxing è stato progettato dall'archistar di origine irachena Zaha Hadid, scomparsa nel 2016. La sua forma a stella marina è stata pensata per ridurre le distanze di percorrenza dei passeggeri. Il Daxing contiene il più grande terminal del mondo, le cui dimensioni sono paragonabili a quelle di 98 campi da calcio. Con le sue quattro piste, alle quali potrebbero aggiungersene altre in futuro, il Daxing sarà in grado di gestire 300 decolli e atterraggi all'ora.