Dayane Mello: il fratello le ha proibito di lasciare il GF dopo la morte di Lucas

·2 minuto per la lettura
Dayane Mello
Dayane Mello

Mentre a La Fazenda è stata travolta dallo scandalo per un caso di molestie, durante la sua partecipazione al GF Vip Dayane Mello sarebbe stata colpita dalla tragica e prematura scomparsa del fratello Lucas. Il fratello maggiore Juliano le avrebbe intimato di non lasciare il programma.

Dayane Mello: il fratello

Gabriele Parpiglia ha svelato che sarebbe stato Juliano Mello, fratello maggiore della top model Dayane Mello, a intimarle di restare nella casa del Grande Fratello Vip 5 – di cui è stata una delle concorrenti – nonostante fosse appena morto suo fratello Lucas (di soli 27 anni) a causa di un drammatico incidente stradale avvenuto in Brasile. La questione è stata confermata dalla stessa Dayane, che a tal proposito ha confessato: “Quando ho saputo della morte di Lucas, mio padre e l’altro fratello mi hanno proibito di uscire dalla casa del GF Vip. Mi hanno detto che dovevo restare per mio fratello, perché ci teneva tantissimo’”.

All’epoca in molti, non condividendo la decisione della modella di restare all’interno del programma nonostante il grave lutto, l’avevano attaccata via social. Dayane aveva anche sottolineato di aver deciso di restare perché, essendo i suoi fratelli in Brasile e dovendosi sottoporre ad un periodo di quarantena obbligatoria a causa dell’emergenza Coronavirus, sarebbe rimasta sola per settimane prima di poter contare sull’abbraccio di una persona amica.

Dayane Mello: il lutto

Nonostante in molti non abbiano condiviso la sua decisione di restare nella casa del GF Vip 5, da subito in molti tra fan e concorrenti, si erano mobilitati per farle sentire il loro supporto e il loro calore. Pochi mesi più tardi Dayane ha dovuto fare i conti anche con un altro tragico lutto: sua madre infatti è scomparsa a causa di un cancro.

Dayane Mello: la madre e Lucas

Mentre il fratello di Dayane, Lucas, è scomparso in un tragico incidente d’auto in Brasile, la mamma della modella è morta per un tumore. Le due avevano riallacciato i rapporti da pochissimo tempo e Dayane, dopo la sua scomparsa, aveva affermato di aver perdonato sua madre:

“Abbiamo fatto il nostro percorso, abbiamo avuto il perdono l’una dell’altra, e lei era una brava persona, sarà sempre nei nostri cuori. Il passato è passato, peccato non aver avuto tempo per abbracciarci, ma ieri abbiamo parlato tramite video chiamata, sono riuscita a dire quello che c’era nel mio cuore. Quindi dico, ama di più, goditi il ​​tempo che abbiamo qui sulla terra con le persone che amiamo, perdona di più, abbi il coraggio di dire ti amo, perché la vita è breve, il tempo passa velocemente. Chiama le persone che ami, lascia da parte i disaccordi, perché alla fine non avremo più tempo. Mamma riposa in pace, ti amerò per sempre e avrai sempre il mio perdono”, aveva scritto via social.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli