Dazi, Bergamini (Fi): sono prezzo per avvicinamento a Cina

Pol-Afe

Roma, 3 ott. (askanews) - "I dazi all'Italia non sono una ripicca per Airbus ma il prezzo per l'avvicinamento alla Cina (vedi Via della Seta). Come hanno fatto Giuseppe Conte, Luigi Di Maio (e anche Matteo Salvinimi all'epoca) a non tenere conto della bilancia commerciale Italia-Cina e Italia Usa?". Lo scrive su twitter Deborah Bergamini, vicepresidente della Commissione Trasporti alla Camera e responsabile Trasporti, Tlc e poste di Forza Italia, postando una grafica che evidenzia come dagli scambi con gli Usa l'Italia abbia guadagnato 26,5 mld rispetto a quelli con la Cina che invece sono costati al Paese 17,6 mld.