Dazi, Coldiretti: produzione Parmesan sorpassa il Parmigiano -5-

Red/Cro/Bla

Roma, 5 ott. (askanews) - "La pretesa di chiamare con lo stesso nome prodotti profondamente diversi è inaccettabile e rappresenta un inganno per i consumatori ed una concorrenza sleale nei confronti degli imprenditori" afferma la Coldiretti nel sottolineare che a differenza delle produzioni nazionali Dop le imitazioni non rispettano i rigidi disciplinari di produzione dell'Unione Europea che definiscono tra l'altro, le aree di produzione, il tipo di alimentazione e modalità di trasformazione. La richiesta dei produttori statunitensi va dunque respinta al mittente ma - conclude la Coldiretti - vanno anche rafforzati i meccanismi di tutela delle produzioni agricole italiane ed europei negli accordi di libero scambio.