Dazi, Di Maio: preoccupano, ma Italia meno colpita di altri in Ue

Fco

Roma, 13 nov. (askanews) - I dazi imposti dagli Stati Uniti sono fonte di preoccupazione, anche se l'Italia non è stata colpita come gli altri Paesi dell'Unione Europea. Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

"Sul tema delle politiche dei dazi, è chiaro che siamo preoccupati", ha detto il capo della diplomazia italiana alle Commissioni riunite di Camera e Senato, durante l'audizione sulle linee programmatiche del ministero degli Esteri.(Segue)