Dazi, la Cina: "Evitare guerra commerciale"

webinfo@adnkronos.com

Il presidente cinese Xi Jinping ha detto di voler lavorare con gli Stati Uniti ''attivamente'' per arrivare a un ''accordo'' e per evitare una guerra commerciale. Intervenendo al New Economy Forum organizzato dalla Bloomberg LP presso la Grande Sala del popolo a Pechino, Xi ha comunque detto di non avere paura a ''reagire e a difendersi, se sarà necessario''.  

L'eventuale accordo con gli Stati Uniti per evitare dazi, ha proseguito Xi, dovrà basarsi sul ''rispetto reciproco e l'uguaglianza''. ''Se necessario, reagiremo, ma abbiamo lavorato attivamente per cercare di evitare una guerra commerciale. Non abbiamo dato il via a una guerra commerciale e non è qualcosa che vogliamo", ha detto.