Dazi, Più Europa: per Di Maio erano giusti

Pol/Vlm

Roma, 2 ott. (askanews) - "Il Ministro Di Maio ha oggi protestato con Mike Pompeo per i dazi USA. Il Ministro Di Maio un anno fa promuoveva i dazi come strumento di difesa delle imprese italiane. Il Ministro Di Maio era ed è contro la ratifica del Ceta, l'accordo commerciale tra UE e Canada, stipulato per avere un mercato internazionale degli scambi guidato dalle regole e non dai rapporti di forza globali". Lo dichiara la vicesegretaria di Più Europa, Costanza Hermanin.

"La cultura protezionista è dannosa per il paese del made in Italy e Di Maio e il M5S non sono credibili come difensori del libero scambio", conclude Hermanin.